Caffè ristretto, lungo, corretto o decaffeinato? Come lo preferisci rivela la tua personalità

lunedì 12 marzo 2018

Il caffè che ordini al bar è un nuovo linguaggio di comunicazione che dice molto sulla tua personalità. Scegliere di bere un caffè ristretto, lungo all'americana, corretto al liquore o decaffeinato, dicono al barrista un pò della tua personalità. Forse non hai mai riflettuto abbastanza sul fatto che le tue scelte, anche in termini di caffè, rivelano agli altri che cosa ti piace e come sei nella tua vita privata.

 

Sei un amante del caffè espresso tradizionale? Ti piace il caffè corretto o prediligi quello lungo? Ami gustarti un caffè ad ogni ora e quindi opti sempre per un espresso decaffeinato? Devi sapere che le tue scelte dicono molto sulla tua personalità.

 

Una recente ricerca ha svelato che il caffè che scegliamo di bere ci dice se abbiamo una personalità forte, istrionica, socievole o salutista. Probabilmente non hai mai pensato a questo stravagante aspetto nella tua pausa caffè ma questo sottolinea che ogni nostra scelta è frutto anche del nostro subconscio.

 

Secondo quanto riporta il sito Cialdecapsulecaffe.it la scelta del tipo di bevanda rispecchia la personalità. Chi beve un espresso vecchia maniera lo fa per affermare la propria credibilità e spesso perchè desidera farci sapere che è un purista dell’espresso. Chi ama l’espresso classico o normale, vuol dire che ha una personalità forte e che desideri staccarsi dalla folla.

 

Spesso che ordina il caffè corretto è un amante dell’originalità e della moda. Il barista sa bene che chi ama il caffè corretto non si accontenta del solito aroma ma desidera fare un po' tendenza, vuole essere notato o uscire fuori dal coro. Gli amanti del caffè corretto hanno una personalità istrionica.

 

Se quando vi preparate a casa il caffè o lo gustate al bar chiedete un caffè ristretto è perchè siete una persona molto esigente e non vi accontentate facilmente. Vi piace avere a disposizione tutta la qualità nel minimo spazio possibile. Chi apprezza invece il caffè lungo è più socievole e non pretende di gustarsi un caffè estremamente intenso. La sua personalità è socievole e non esigente come il primo.

 

Il decaffeinato è il baluardo dei salutisti, di coloro che amano la salute e si amano personalmente. Per chi vi serve la prima impressione sarà quelle di avere difronte una persona che ci tiene al corpo e alle sue abitudini alimentari. La sua personalità? Alla moda e salutista allo stesso tempo.